• Eleonora

L'ASTROLOGIA NON TI DIRÀ

Ho sentito le più svariate richieste, da parte di consultanti, e le più rocambolesche risposte, da parte di "astrologi" (o sedicenti tali), ma vediamo che cosa, secondo me, ci si può aspettare da una consulenza astrologica.


"Il Ciarlatano", opera buffa di John Philip Sousa, 1898

1. L'astrologia non ti dirà se qualcuno ha una malattia mentale. 2. Se qualcuno ti tradirà. 3. Se qualcuno è sleale. 4. Se qualcuno è bugiardo. 5. Non usare l’astrologia per predire la personalità di qualcuno.

6. Esistono analogie tra aspetti astrologici e personalità, ma il linguaggio astrologico è molto generalizzante; analogia non vuol dire causalità. 7. Impara prima a leggere e conoscere le persone nella loro unicità; usa poi l’astrologia come strumento di ulteriore accettazione/comprensione sociale e personale. 8. Usa l’astrologia come strumento per aumentare la consapevolezza di te. 9. Usare l’astrologia per trarre delle conclusioni definitive è pericoloso e malsano. 10. Aspetti non evoluti non conducono sempre nello stesso posto. L'inconscio è potente. 11. Lascia che le persone parlino delle loro decisioni personali, non lasciare che il tema natale lo faccia per loro. 12. L’Astrologia descrive la qualità delle energie, ma queste possono manifestarsi in molti modi. Persino due persone con temi natali identici hanno personalità diverse.


Macrocosmo e Microcosmo, Achamoth

L'astrologia è un linguaggio simbolico e archetipico. Gli stessi simboli hanno moltissime modalità di espressione. Ricordiamoci che dipende sempre dalla libertà, e quindi dalla consapevolezza del singolo, vivere i simboli in modo individuale, vitale, ecologico per sè e per la realtà che lo circonda.


2 views0 comments

Recent Posts

See All